Mustang Mach-E - 10 consigli per le batterie e l'autonomia

Cosa può influenzare l'autonomia di Mustang Mach-E? Ecco i 3 fattori principali

19 gennaio 2022

Ford Mustang Mach E News 10 Consigli Per Autonomia Batteria

Cosa può influenzare l'autonomia di Mustang Mach-E?

Ci sono tre fattori principali che possono influenzare l'autonomia di Mustang Mach-E:

  • Forte accelerazione e alte velocità
    In qualsiasi tipo di veicolo, l'accelerazione rapida e immediata richiede l’utilizzo di molta potenza, la quale va a discapito dell'autonomia. Questo è vero tanto per i veicoli con motori a combustione interna tanto per i veicoli elettrici come Mustang Mach-E.
    La velocità gioca un ruolo importante sull’autonomia di un veicolo. Infatti considerando che più aumenta la velocità e più aumenta la resistenza all’avanzamento, è facile concludere che più è alta la velocità e più sono alti i consumi.
  • Clima e temperatura
    Come succede con altri tipi di dispositivi, la temperatura esterna può influenzare direttamente l'autonomia della batteria, soprattutto in condizioni di temperature estreme; sia calde che fredde.
    Oltre alla temperatura esterna, la climatizzazione dell'interno del veicolo per il comfort dei passeggeri potrebbe avere un impatto significativo.
  • Frenata rigenerativa
    La frenata rigenerativa di Mustang Mach-E può recuperare e riutilizzare più del 90% dell'energia di frenata per ricaricare la batteria, estendendone così l'autonomia.

La Mustang Mach-E è stata testata in condizioni di freddo estremo ed è importante dire che le basse temperature influenzano l’autonomia totale delle batterie più delle alte temperature per via delle proprietà chimiche delle celle delle batterie agli ioni di litio. Inoltre, le temperature estreme spesso fanno sì che i passeggeri utilizzino più funzioni di confort durante il viaggio (lunotto posteriore riscaldato, sedili riscaldati, aria condizionata, luci, ecc.) con conseguente assorbimento di più potenza dalla batteria.

Le temperature inferiori a 4 °C fanno rallentare il fluido elettrolitico in una batteria. Ciò limita la quantità di carica elettrica che può essere erogata o assorbita (durante la ricarica) dalla batteria stessa.

Suggerimenti per la guida invernale di Mustang Mach-E

Questi suggerimenti serviranno per acquisire consapevolezza e aiutarti a capire come preservare l'autonomia della Mustang Mach-E durante la guida in inverno, così da essere pronto per affrontare al meglio qualsiasi situazione.

  1. Pre-condizionare il veicolo quando questo è ancora in carica. Impostare gli orari di partenza (utilizzando l'app FordPass o il touchscreen SYNC 4A) consente di pre-climatizzare l'abitacolo e la batteria. Facendo in modo che la fase di pre-climatizzazione avvenga quando il veicolo è ancora collegato, viene preservato lo stato di carica della batteria; oltre che al suo stato di salute nel tempo.
  2. Quando possibile, parcheggiare in un garage o al coperto. Mantenere il veicolo all'interno o al riparo riduce l'esposizione del veicolo e della batteria a temperature estreme.
  3. Se possibile, tenere sempre Mustang Mach-E collegata ogni volta che è parcheggiata. La ricarica di mantenimento aiuta a mantenere la temperatura della batteria nelle condizioni ideali. Se non è possibile mantenere il veicolo collegato alla corrente, parcheggiare il veicolo al sole potrebbe essere una soluzione alternativa per far sì che il pacco batteria non risenta troppo del freddo.
  4. Anziché utilizzare il riscaldamento e la ventilazione per riscaldare l'intera cabina, utilizzare i sedili e il volante riscaldati come fonti di calore locali primarie per i passeggeri. Questi ultimi consumano molta meno energia.
  5. Impostare il climatizzatore per creare una temperatura ambiente confortevole e moderata. È più efficiente mantenere una temperatura costante piuttosto che continuare ad accendere e spegnere il climatizzatore, innescando un ciclo continuo di riscaldamento e raffreddamento dell’abitacolo.
  6. Se il veicolo è coperto di neve, spazzolare via tutta la neve dal veicolo prima di guidare per eliminare peso extra e resistenza aerodinamica.
  7. Assicurarsi che la pressione degli pneumatici sia corretta. Gli pneumatici sgonfi possono influire sulla resistenza al rotolamento delle ruote e quindi aumentare la resistenza all’avanzamento, con ripercussioni sul consumo di energia. La pressione sbagliata influisce anche sull'aderenza degli pneumatici su strade innevate e ghiacciate. Inoltre, è sempre consigliato utilizzare pneumatici adatti alla stagione.
  8. Evitare di abusare della ricarica rapida (DC-Direct Current) ad alta potenza dopo brevi distanze di guida. La batteria ha bisogno di raggiungere una temperatura adeguata prima di poter essere in grado di accettare un'elevata potenza di carica. Non dare alla batteria il tempo necessario per il condizionamento influisce sulle prestazioni di ricarica e crea stati di stress alla batteria che possono indurre il decadimento precoce delle prestazioni. Se è necessario è sempre possibile caricare l'auto in DC tuttavia i clienti potrebbero notare che la ricarica richiede più tempo.
  9. Assicurarsi che tutte le funzioni di assistenza alla guida, come il controllo della trazione, siano attive. Inoltre, consigliamo di mettere il veicolo in modalità di guida "whisper" poiché questo modera la coppia alle ruote fornendo un'accelerazione e una frenata più dolci su strade insidiose in condizioni meteorologiche avverse.
  10. Le abitudini di guida vengono apprese da Mustang Mach-E nel tempo. Grazie al sistema "Intelligence Range" queste informazioni consentono di fornire ai conducenti previsioni accurate sull’autonomia residua. Nei cambi di stagione le previsioni potrebbero non risultare precise da subito. Ripristinando manualmente la cronologia di guida dei veicoli elettrici all'inizio dell'inverno e dell'estate aiuta il sistema di Intelligence Range a fornire le previsioni di autonomia in maniera più puntuale.

NB: per ripristinare la cronologia del conducente, fare clic sull'icona del veicolo nell'angolo in alto a sinistra del touchscreen centrale -> Seleziona Impostazioni-> Seleziona veicolo-> Seleziona Ripristino cronologia di guida EV.

La previsione dell'autonomia potrebbe essere sottostimata quando si avvia per la prima volta l'auto in condizioni di temperatura esterna bassa. Man mano che la batteria si porta nella condizione di esercizio il dato sull’autonomia diventa più preciso.

Siamo sicuri che questi consigli vi consentiranno di godere appieno di tutti gli strumenti e le funzionalità di Mustang Mach-E.

Inoltre ricorda…Mach-E è un veicolo fantastico, piacevole da guidare in tutte le condizioni!

 

Leggi anche il nostro articolo sulle caratteristiche di Mustang Mach-E

 

Se ancora non hai acquistato la Mustang Mach-E e sei curioso di conoscerla e provarla di aspettiamo nelle sedi di Ford Ambrostore per fartela scoprire in tutti i suoi dettagli.

Vieni a trovarci a:

MILANO FORLANINI – V.le E. Forlanini 65

SESTO SAN GIOVANNI – Via Carducci ang. Via S.F. d’Assisi

 

info@ambrostore.it    /  02.70211033


Condividi

Richiedi informazioni

LA TUA RICHIESTA

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.