IL MOTORE IBRIDO DI FORD

La gamma delle vetture ibride e dei veicoli commerciali ibridi Ford, si compone di tre tipologie principali di motori: Mild Hybrid (mHEV), Full Hybrid (FHEV o HEV) e Plug-in Hybrid (PHEV).

26 novembre 2020

Ford Hybrid Motore Ford Ambrostore Milano (1)

Tempo di lettura: 3 minuti


Già dalla sua etimologia si può comprendere come il veicolo ibrido, abbia bisogno di due motori per poter funzionare: un motore termico ed uno elettrico. La perfetta sinergia di queste due tecnologie, consente alle vetture ibride Ford di lavorare al meglio, sfruttando le peculiarità derivanti sia dal loro impiego combinato, sia da un impiego singolo.

 
Ma quali sono le principali caratteristiche e le differenze tra mHEV, FHEV e PHEV?
Vediamole insieme.

MOTORE MILD HYBRID FORD- mHEV


L’energia accumulata nell’impianto elettrico viene convogliata in un’apposita batteria e potrà essere utilizzata durante la fase attiva di guida, ossia in partenza e in accelerazione.
Nella vettura Mild Hybrid, il motore termico viene supportato da un alternatore reversibile (solitamente con tensione a 48 volt) che permette di recuperare energia nelle fasi passive della guida, ossia in frenata e in decelerazione.

 

La batteria di cui è dotata la vettura Mild Hybrid, non è potente a sufficienza da consentire di procedere solo in modalità elettrica, ma viene utilizzata come ausilio del motore termico, con conseguente minor sforzo di quest’ultimo e notevole abbassamento dei consumi e delle emissioni di CO2 rispetto a vetture tradizionali benzina/diesel.
I veicoli mHEV Ford, abbinati sia all’alimentazione benzina che a quella diesel, sono supportati dalla tecnologia Start&Stop che ne aumenta l’efficienza durante la guida in città.
 
La miglior tecnologia Mild Hybrid Ford si può trovare su Ford Fiesta, Ford Focus, Ford Puma, Ford Kuga e Ford Tourneo Custom.
 
Ford propone anche, nella gamma dei veicoli commerciali, delle novità Mild Hybrid come Ford Transit Custom, Ford Fiesta Van e Ford Transit Van.


MOTORE FULL HYBRID FORD - FHEV o HEV
 

A differenza della Mild Hybrid, la vettura Full Hybrid, è in grado di procedere utilizzando la sola spinta del motore elettrico alimentato da una batteria che si ricarica durante il movimento. La capacità di ricarica del pacco batteria, le permette di viaggiare in modalità completamente elettrica per distanze brevi (circa 5/10km).
 
Anche la vettura Full Hybrid è dotata di un doppio motore (termico ed elettrico) come abbiamo visto nella versione Mild Hybrid ma, in questo caso, viene prevista la sola alimentazione benzina.
I due motori vengono gestiti in simultanea da uno speciale cambio (eCVT) sviluppato da Ford che consente di ottenere un equilibrio eccellente tra consumo e prestazione.
 
Inoltre, i proprietari di veicoli ibridi possono usufruire (in base al luogo di residenza) di agevolazioni fiscali, sussidi governativi e possono accedere a zone a traffico limitato.
 
La miglior tecnologia Full Hybrid Ford si può trovare su Ford Mondeo e Ford Kuga e, dal 2021, su Ford S-Max e Ford Galaxy.
 
 

MOTORE PLUG-IN HYBRID FORD - PHEV

 
La vettura Plug-In Hybrid presenta, anch’essa, un doppio motore. In questo caso, però, il motore termico è supportato da un motore elettrico alimentato da una batteria con capacità fino a dieci volte maggiore rispetto a quella del Mild Hybrid e del Full Hybrid.
La batteria della vettura Plug-In Hybrid può arrivare oltre i 30 kWh, consentendo di percorrere circa 50/70 km in modalità completamente elettrica. Una volta esaurita la carica della batteria, la vettura Plug-In Hybrid, tornerà automaticamente in modalità ibrida.
 
A seconda del percorso e del proprio stile di guida, la modalità di utilizzo di un motore PHEV Ford, può essere impostato in quattro tipologie differenti:
  • EV Adesso che consente di viaggiare in modalità completamente elettrica
  • EV Dopo che consente di preservare il livello di carica della batteria e di lavorare in modalità ibrida
  • EV Auto che permette al sistema di scegliere la fonte di energia da utilizzare consentendo di ottenere il miglior risultato in termini di efficienza
  • Ricarica EV che consente la guida in ibrido, ma facendo generare al motore più energia per una ricarica più veloce della batteria.
 
La vettura Plug-In Hybrid, grazie all’elevata efficienza degli accumulatori, può essere ricaricata tramite normali prese domestiche con il cavo in dotazione (circa 6 ore) o mediante wallbox e colonnine di ricarica pubbliche (circa 3,5 ore).
Lavorando in modalità elettrica, permette di abbattere i consumi e le emissioni di CO2, dando la possibilità di accedere a ZTL e di usufruire di agevolazioni fiscali (in base al luogo di residenza).
 
La miglior tecnologia Plug-In Hybrid Ford si può trovare su Ford Kuga, sul nuovo Ford Explorer e su Ford Tourneo Custom.
 
 
Hai ancora dei dubbi su quale sarà la tua prossima Ford ibrida?
 
Vieni in Ambrostore, potrai scoprire tutta la potenza e la versatilità del miglior motore ibrido Ford.
 
Chiamaci allo 02.70211033 e prenota il tuo test drive, in totale sicurezza, presso la sede a te più vicina (Milano, Sesto San Giovanni e Paderno Dugnano) oppure scrivici su Whatsapp al 3895251625.

Condividi

Richiedi informazioni

LA TUA RICHIESTA

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.