Nuovi motori EcoBlue per Ford Transit

L’avanzato nuovo motore eleva a nuovi livelli la riconosciuta affidabilità Transit

01 giugno 2016

Nuovi Motori Ford Transit By Ambrostore

Il motore diesel Ford EcoBlue debutta sul Transit e sul Custom, migliorando le prestazioni dei veicoli e consentendo un notevole risparmio sui costi di esercizio.
 
Il downsizing del motore a 2 litri rispetto ai 2.2 della generazione precedente consente di migliorare l’efficienza del 13%1, producendo emissioni di CO2 a partire da 161 g/km, e incrementando la coppia a bassi regimi, per una guidabilità sensibilmente migliorata. Il nuovo motore, già disponibile, fornirà inoltre ai clienti di Transit e Custom intervalli di manutenzione fino a 2 anni/60.000 km.
 
L’avanzato nuovo motore eleva a nuovi livelli la riconosciuta affidabilità Transit, grazie ai severi test di resistenza equivalenti a 5,5 milioni di km, dei quali circa 400.000 nelle mani di clienti reali.
 
“La sfida era trasformare il nostro gioiello di famiglia Transit in un veicolo con costi di esercizio ancora più contenuti per gli operatori, più ecosostenibile in quanto a emissioni, più silenzioso nell’abitacolo, più sicuro e anche più durevole”, ha commentato Pete Reyes, Responsabile Veicoli Commerciali di Ford Europa. “Ed è proprio quello che abbiamo fatto, equipaggiando i nuovi Transit e Transit Custom con l’avanzato motore EcoBlue”.
 
Le tecnologie del nuovo motore diesel pulito EcoBlue riducono sensibilmente le emissioni, in linea con gli stringenti requisiti Euro 6, che esigono una riduzione del 55% nelle emissioni NOx rispetto allo standard Euro 5, e che entreranno in vigore da settembre 2016.

Oltre alla gamma di nuove motorizzazioni, il Transit e il Custom da oggi vantano anche nuove tecnologie avanzate di assistenza alla guida, fra cui gli stabilizzatori antivento laterali e il sistema di frenata automatica pre-collisione con riconoscimento dei pedoni.
 
Il Transit da due tonnellate e il Transit Custom da una tonnellata sono le teste di serie della nuova gamma Transit, che include anche i più piccoli Transit Connect e Transit Courier. Il successo di questa gamma così ampia e rinnovata ha reso Ford la prima casa costruttrice di veicoli commerciali in Europa nel 2015, per la prima volta in 19 anni, con oltre 280.000 veicoli venduti in totale2, per un incremento del 23% sul 2014.
 
La crescita è proseguita nei primi 4 mesi del 2016: Transit e Transit Custom hanno venduto complessivamente più di 66.700 veicoli in Europa2, con un incremento del 18% sullo stesso periodo dell’anno precedente.


Condividi

Richiedi informazioni

LA TUA RICHIESTA

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.