25 febbraio 2019: Arriva l'area B

Da lunedì 25 febbraio, a Milano, partono ufficialmente i nuovi divieti per le auto più inquinanti.

22 febbraio 2019

Milano B Area Ambrostore Ford

Cos’è l’area B e come funziona
L’Area B o low emission zone è una zona a traffico limitato che prevede il divieto di accesso nella città di Milano per alcune tipologie di veicoli senza imporre il pagamento di alcun ticket alle auto che possono entrarvi. L’area interessata è molto estesa, infatti ricomprende praticamente l’intero territorio cittadino racchiuso all’interno della cintura delle tangenziali (circa il 72% del territorio comunale). Ne rimangono esclusi alcuni viali a scorrimento veloce al fine di garantire l’accesso ai principali capolinea dei mezzi pubblici. Giovedì sono state attivate le telecamere ai primi 15 varchi (diventeranno 185 entro il 2020) e da lunedì inizieranno a funzionare. Le multe per chi non rispetterà i divieti sono di € 80.

Giorni e fasce orarie
La nuova ZTL sarà attiva 5 giorni su 7, da lunedì a venerdì dalle 7:30 alle 19:30, giorni festivi esclusi.

Quali sono i veicoli interessati?
I divieti, riferiti ai veicoli per il trasporto persone maggiormente inquinanti, entreranno in vigore a scaglioni dal 2019 al 2030 in base alla classe ambientale dei motori.

25 febbraio 2019:

  • vetture Euro 0 con alimentazione benzina
  • vetture Euro 0, 1, 2, 3 con alimentazione diesel senza FAP (filtro antiparticolato)
  • vetture con doppia alimentazione diesel - GPL e diesel – metano Euro 0, 1, 2

1 ottobre 2019:

  • vetture Euro 4 con alimentazione diesel senza FAP

1 ottobre 2020:

  • vetture Euro 1 con alimentazione benzina

1 ottobre 2022:

  • vetture Euro 2 con alimentazione benzina
  • Vetture Euro 5 con alimentazione diesel

1 ottobre 2025:

  • vetture Euro 3 con alimentazione benzina
  • vetture leggere A-B-C acquistati dopo il 31/12/2018, Euro 6 con alimentazione diesel

1 ottobre 2028:

  • vetture Euro 4 con alimentazione benzina
  • vetture leggere A-B-C acquistati prima del 31/12/2018, Euro 6 con alimentazione diesel

1 ottobre 2030:

  • vetture Euro 6.2 con alimentazione a gasolio

Le deroghe
Il Comune di Milano ha reso meno rigide le limitazioni attraverso deroghe, infatti fino a febbraio 2020 tutti i mezzi hanno 50 giorni di libera circolazione. Al primo accesso, l’automobilista sarà avvisato del divieto: arriverà tramite posta un «avviso» che spiegherà la nuova misura e inviterà a iscriversi al sito www.comune.milano.it per controllare e gestire gli accessi disponibili.


Condividi

Richiedi informazioni

LA TUA RICHIESTA

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.