FORD E BMW: SOLID POWER

FORD E BMW: SOLID POWER
FORD Ambrostore Milano

20/05/2021

Un sodalizio da 130 milioni di dollari.

Prosegue il processo di elettrificazione da parte delle case automobilistiche, ed è ormai vicinissima la realizzazione di vetture alimentate con batterie allo stato solido.
Oltre a Volkswagen e Toyota, che prevedono di commercializzare i nuovi accumulatori nel 2024 e di presentare la prima auto elettrica alimentata da batterie allo stato solido entro il 2025, sono scese in campo anche Ford e BMW.
 
Le due case automobilistiche avevano già iniziato un percorso individuale, rispettivamente nel 2019 e nel 2017, con delle jointventure insieme a Hyundai e Samsung. Sia l’Ovale Blu che il marchio tedesco, infatti, hanno sempre creduto fortemente che la chiave di svolta verso un futuro più green, risiede nelle vetture a batteria solida, ed è per questa ragione che si sono unite in un sodalizio, investendo 130 milioni di dollari nella start up Solid Power, che affiancherà Ion Park nella ricerca e nello sviluppo di batterie innovative di ultima generazione.
 
Nel 2019, Solid Power aveva già iniziato a produrre batterie da 20Ah per Ford, ma a partire dall’inizio del 2022 prevede di rifornire Ford e BMW con accumulatori da 100Ah per la costruzione di una linea di produzione “pilota”. Le nuove batterie, rispetto a quelle attualmente in commercio agli ioni di litio, forniranno il 50% in più di energia e avranno tempi di ricarica inferiori. La particolare struttura delle celle, inoltre, sarà realizzata con materiali non infiammabili e consentirà una migliore gestione dello spazio permettendo, così, una maggiore libertà nel design senza ripercussioni sull’autonomia.



FORD AMBROSTORE | Milano - Sesto San Giovanni - Paderno Dugnano


 

Richiedi informazioni


Scrivi il numero visualizzato, nel campo sotto:
Retype the numbers below:
 Security code
oppure

Chiamaci ora

02 7021 101

Vieni a trovarci

Sedi e recapiti