Eventi e News

Fiscalità e Normative

Ford risponde all’ECOTASSA con più ECOINCENTIVI.

Ford risponde all’ECOTASSA con più ECOINCENTIVI.
FORD Ambrostore Milano

03/01/2019

La legge di bilancio 2019 introduce l’Ecotassa sulle auto più inquinanti e Ford propone il rinnovo del parco auto attraverso gli Ecoincentivi.

Nella nuova Manovra 2019 è stato introdotto un meccanismo definito bonus/malus ecologico che ha come obiettivo quello di incentivare l’acquisto di auto meno inquinanti a discapito delle vetture con emissioni più elevate alle quali viene applicata “l'ecotassa”. In Italia, circa un terzo delle auto circolanti hanno più di 18 anni: un dato su cui riflettere.            Tali vetture sono soggette a blocchi del traffico frequenti e sono un evidente problema in relazione alle emissioni inquinanti. 
Come soluzione ai due problemi connessi, quello dell’ecotassa e dell’inquinamento, Ford si impone con la campagna “Ecotassa no, Ecoincentivi sì!”.

 

Cosa prevede l’ecotassa

Sulle autovetture nuove acquistate e immatricolate fino al 31 dicembre 2021 con emissioni di CO2 superiori ai 160 gr/km, è dovuta, al momento della compravendita, un’imposta che varia  a seconda delle emissioni, da 1.100 a 2.500 euro.
 

Cosa prevede la campagna Ford

A disposizione dei consumatori, sia gli Ecoincentivi che la formula di finanziamento Idea Ford. Su Fiesta si potrà usufruire fino a 6.000 euro di ecoincentivi, Ecosport fino a 5.650, sulla Focus di ultima generazione fino a 6.700 euro e per Kuga fino a 7.500 euro. Insomma, una soluzione ecologica e conveniente per tutte le tasche!


Richiedi informazioni

oppure

Chiamaci ora

02 7021 101

Vieni a trovarci

Sedi e recapiti